TPL_CANVAS_TITLE

including iternational prefix number

Donazione Di Embrioni


Come succede nella donazione dello sperma o di ovociti, anche in questo caso ai pazienti si chiede di decidere se vogliono avere un bambino con materiale genetico donato. Questa decisione è ancora più difficile e richiede un pensiero maturo e uno scambio di vedute con l'embriologo e con lo specialista della fertilità del nostro centro.


Se la coppia o la donna preferisce questa soluzione, significa che c'è un problema di fertilità di entrambi i partner e la gravidanza non è possibile. Nella maggior parte dei casi, questa soluzione viene proposta dai nostri medici dopo uno o due falliti tentativi di fecondazione in vitro usando solo un materiale genetico proveniente da donatore. Se sono stati osservati anche altri fattori (mancata gravidanza, aborto, ecc.), il paziente deve seguire la strada della donazione di embrioni.


Questo metodo non è così diverso dagli altri due (donazione di ovuli / sperma). I pazienti sono chiamati a compilare un questionario con le caratteristiche dei loro donatori e quindi a seguire la fase di ricerca dei donatori adatti. Nel caso della donatrice il nostro centro subentra nel processo, mentre nel caso del donatore maschile possiamo aiutarvi a ordinare il materiale genetico dalle banche di seme con cui collaboriamo. Segue la fase del prelievo degli ovuli dalla donatrice e la fecondazione in vitro presso il laboratorio del nostro centro e infine la donna è chiamata per effettuare il trasferimento dell’embrione nel 3° o 5° giorno dopo il prelievo degli ovociti.

Le percentuali di successo sono certamente più alte rispetto ai semplici trattamenti di FIV, perché tutto il materiale genetico proviene da donatori approvati con specifiche eccellenti.